Translate

giovedì 18 dicembre 2014

Di tutto un po'

La mostra dei presepi si è conclusa!! 
Ogni presepe è ritornato al legittimo proprietario e costruttore lasciando  negli occhi e nel cuore dei visitatori la bellezza e la magia che evoca la scena della Natività di nostro Signore...




Ringrazio a nome di tutti per la somma che è stata raccolta per il nostro giovane amico augurandoci che possa guarire presto.....

Grazie a voi, amiche di blog, per il vostro costante sostegno lasciandomi dei commenti che spesso mi hanno commosso e anche a chi si trova di passaggio,.... a mia sorella che apre la mia pagina tutti i giorni sperando di trovarci sempre un nuovo post ( lei è ottimista!!)...grazie a tutti!!!

Nel frattempo non sono rimasta inattiva ....
ho preparato un paio di cestini ..
questo con il ricamo di un uccellino a punto vapore..


 questo con le rose con l'aggiunta di qualche perlina












 un paio di scarpine e muffole di lana per il bimbo di mio nipote



e un altro cappellino da elfo, a mia figlia Marianna ne avevo preparato uno l'anno scorso ed ora  ce l'ha anche Manuel!!!

...ci vediamo la settimana prossima per gli auguri.....a presto!! 

venerdì 12 dicembre 2014

Mostra presepi - seconda parte

Buongiorno a tutti....
l'atmosfera natalizia si fa sempre più intensa e come  potrebbe essere diversamente guardando questi presepi????
questo è stato fatto da Tiziana Centorame  per la sua nipotina..


 tre presepi bellissimi costruiti dalla stessa mano...quella di Gianni Zucchetti




 Alessio D'Argenio ha costruito due presepi molto semplici ma proprio per questo straordinari


ed ora, in contrapposizione, l'arte napoletana proposta da Giuseppe Orefice... 
 da buon napoletano costruisce ambienti completi in miniatura
ingrandimento di una piccola parte dove ancora più in piccolo si intravede l'interno di una casa con la luce e le caciotte sul  mobile della cucina...semplicemente meraviglioso!!!!

 eccone un altro sviluppato su una tegola con ingrandito il dettaglio del forno a legna...
 Giuseppe...un vero maestro!!!!


nel guscio di una noce di cocco
 questi sono ancora più piccoli....
 e su un piccolo cavalletto..il tutto grande quanto un rotolo di scotch
un forno a legna 

due bei presepi realizzati da Enrico Di Tecco con materiali di recupero








queste singolari costruzioni sono state realizzate da un simpatico signore di 88 primavere....Domenico Saccomandi


mentre per chi ha un attimo di tempo e si vuole fermare a vedere questo "programma"  lo può fare grazie anche ad una sedia che abbiamo posizionato davanti al televisore....un gran bel programma!!!!  (realizzato da Valerio Scarponcini)



un angolino preparato da Giovanna di Art Nouveau ... sfere di vetro dipinte con personaggi del presepe sono sospese nel vuoto come tante bolle di sapone.... 

 anche questo colorato presepe è un'opera di Valerio Scarponcini...molto bello!







ma non c'è limite alla fantasia.....anche in una zucca si può realizzare un presepe e ce lo dimostrano  Nespoli Annarita e Giorgione Mariella


con la cartapesta Fiorella Pelliccione ha realizzato il presepe con grandi statue..onore a Fiorella per la creatività!



e per ultimo vi ripropongo un presepe di Cadia Pomanti dell'anno scorso non valorizzato a dovere...brava Cadia...quanta pazienza e creatività hai dimostrato nel preparare tutti i personaggi all'uncinetto senza uno schema ma dettati dalla tua fiorente fantasia....

Il nostro viaggio tra i presepi anche quest'anno è giunto al termine...vi auguriamo che lo spirito natalizio trasmesso anche grazie a queste bellissime rappresentazioni della nascita del Bambino Gesù  vi accompagni in queste feste portando tanta serenità e gioia in tutti i cuori e nelle vostre famiglie....

........dimenticavo! il 9 dicembre è "arrivato" il bambino  di mio nipote a cavallo di una moto ...di pannolini.....ho riempito una tutina con i pannolini e ho preparato con i ferri il suo primo cappellino natalizio con quattro pon-pon bianchi....ahahahah..i miei nipoti lo hanno apprezzato moltissimo!!!! 
              
                       benvenuto Giordano!

martedì 9 dicembre 2014

Mostra dei presepi

Buongiorno care amiche...un'altra faticosa impresa ha preso il via non senza piccoli inconvenienti e fatica... ora finalmente ci possiamo rilassare e godere delle visite dei numerosi turisti e concittadini ...
Sabato 6 Dicembre, con un giorno di anticipo, abbiamo spalancato le porte perchè nella nostra città iniziavano i festeggiamenti in onore dell'Immacolata Concezione....

pannelli finiti in attesa di cornice
 anche quest'anno abbiamo preparato un nuovo presepe..

a differenza dell'anno scorso, ho voluto "disegnare con l'ago" un paesaggio  diviso in tre pannelli (tipo separé), lo abbiamo rivestito con il pvc per paralumi, di modo che la luce posta sul retro si diffondesse illuminando i ricami ...per la costruzione del disegno del paesaggio mi è venuto in aiuto il ragazzo di mia figlia, Manuel Di Sabatino, grafico e web designer, che con una pazienza infinita ha soddisfatto ogni richiesta tecnico/artistica ....


qui con la luce naturale davanti ad una finestra..

mentre qui è come si presenta con la luce frontale







 non è stato semplice  ricamare il soggetto pensando all'effetto che avrei ottenuto con la luce......in questo caso mi è venuta in aiuto una lampada che ogni tanto posizionavo sotto il lavoro.......la stessa che uso per illuminare il lavoro da sopra
 con questo angelo si vede ancora meglio l'effetto con  la luce dietro e davanti

 il pannello di destra raffigurante l'arrivo dei Magi, in fondo la città con il castello di Erode, una contadinella e un pastore con il suo gregge....tutti i personaggi  sono ricamati in bianco con punt'erba e retini di fondo giocando con  lo spessore dei cotoni n.5, n.8 e n.12... mentre, l'oro è stato utilizzato per dar risalto a particolari importanti.

ed  eccolo incorniciato da due sapienti falegnami, Roberto e Maurizio Tuttolani di Tutto Arredo - Atri   ..purtroppo mi sono accorta che non è facile fare delle buone fotografie con questo tipo di luci...pazienza...
chi si trova di passaggio può venire a trovarci..

 proseguiamo con il nostro giro fermandoci davanti a questo presepe che è di una bellezza straordinaria!..
per l'originalità, i dettagli, l'intuizione nel rappresentare la nostra piazza con la Cattedrale, le tipiche canne che si accendono la notte tra il sette e l'otto dicembre durante la festa dei "faugni" ha attirato gli sguardi, i complimenti e le esclamazioni di ammirazione dei locali, ma anche dei turisti che avendo lasciato alle spalle la piazza con la nostra magnifica Cattedrale ora se la ritrovano dentro S. Agostino riprodotta così magistralmente, con un'ambientazione risalente a prima metà del Novecento..

la carrozza che attende il vescovo....sulla porta di S, Reparata si vede una Suora di Ravasco, un ordine ancora presente
 l'autrice è Tiziana Centorame che costruisce ogni anno un nuovo presepe e lo dona ....
con polistirolo costruisce queste meraviglie e con terracotta e das le statuine...

 la bellissima  torre ottagonale è stata fatta scendere per accogliere la natività, Maria e Giuseppe sono fatti a mano...sulla destra si vede il sacerdote alla porta della Cattedrale..

 una vista completa di questa meraviglia...sulla destra si vede il portale dell'Auditorium  che ci ospita....e giù in fondo, dietro la carrozza del vescovo, c'è un portone che unisce S. Reparata al palazzo vescovile,l'arco di Monsignore ormai demolito....
Oltre alla bellezza di questo manufatto mi preme segnalare la lodevole iniziativa di Tiziana nell'offrire questa opera il cui ricavato va a sostegno e per le cure di un nostro giovanissimo concittadino, Iezzi Luca, vittima di un incidente e in coma da ormai un anno....sei grande Tiziana!!!!!!!!! 
 ..ma le emozioni non finiscono....
un altro nostro concittadino, Concezio Del Principio,noto per la sua bravura nel comporre poesie in vernacolo, ci ha omaggiato con questa dolcissima poesia dedicata a Gesù."Ninna nanne pe Gesù"....è difficile non farsi prendere da  un piacevole languore immaginando la scena della Madonna, una mamma come tante che culla il suo bambino Gesù....in più, il dialetto conferisce tutti i colori e le mille sfaccettature di cui spesso l'italiano pare spoglio...bravo Concezio e grazie!!
    
 e che si può dire di quest'altra poesia in lingua, scritta da una bellissima persona, tanto brava quanto modesta..così umile da desiderare quasi di scomparire davanti alle anime che leggono i suoi versi  ...vi confesso che la prima volta che ho letto...anzi che mi ha letto questa poesia sono scoppiata in lacrime..ed ancora mi emoziono!.....nel mio servizio di accoglienza in mostra mi fermo spesso a rileggerla e sempre sento un grande calore dentro....
questi due bellissimi presepi in poesia sono un grande dono!!!!!!!.......

 continuiamo con un grande presepe da pavimento sviluppato in verticale da Emiliano Centorame  e Pavone Concetta, nel quale si svolge tanta attività con negozietti e mercato
particolari

Ora ragazze vi devo proprio lasciare, sto preparando questo post da stamattina alle 6...ma c'è ancora tanto da vedere...vi rimando al prossimo post...buona giornata!

sabato 29 novembre 2014

Redwork, blackwork...ed ora anche bluwork

Ehilà  ragazze.....ho messo il turbo...i bimbi non aspettano!!!

Questo lenzuolino è per il primo figlio dei miei nipoti...ehi...non fatemi troppo anziana...nipoti di zia!!!!!
E' di lino, perchè avvolgere un bimbo con il lino è tutta un'altra storia, ricamato a punt'erba ...molto semplice. 
La scelta del colore è stata un po' sofferta, ma alla fine volevo far risaltare il bei disegnini e mi sono immaginata di  avere tra le mani una matita blu che si è trasformata misteriosamente in ago e filo..


 ho trovato queste belle immagini da colorare e le ho ridisegnate togliendo qualche particolare perchè erano veramente troppi..
quattro monellini  intenti a giocare..chi con il trenino..








 chi con l'aquilone....










chi con i cubi e la palla...

e chi, con un po' di fantasia, sull'aeroplanino....ovviamente della compagnia Dalmazia's Airlines!!!!! ahahahah... ma mi vengono 
così le battute!?!??

la fascia a quadrettini blu e bianco per vivacizzare...adoro fare i bordi colorati per i cuccioli e non ricamati se non per lenzuolini da cerimonia...anche le mamme penso mi ringrazieranno, sono più facili da stirare...

Bene ...anche per oggi è tutto..ma vi lascio augurandovi un buon fine settimana e buona prima domenica d'Avvento....